1972. Terremoto in classifica con Il gabbiano infelice. Il moog de il Guardiano del faro incuriosisce gli italiani (e non solo)

70-80-ti-ricordi

Con l’appellativo misterioso Il Guardiano del Faro, il brano Il gabbiano infelice, velato da una profonda tristezza, accentuata dall’uso del moog (sintetizzatore ideato da Robert Moog, 1934-2005), scala velocemente le classifiche dei dischi più venduti del 1972.

Inno natalizio

Il brano è una rivisitazione di Amazing Grace, uno dei più famosi inni cristiani in lingua inglese del ‘700, cantato anche durante il periodo natalizio.

Sui generis

Basato su un suo stile indefinibile, Il Guardiano del Faro duplicherà il successo de Il gabbiano infelice nel 1975, con Amore grande amore libero. Brano che costituirà la colonna sonora dell’omonimo film del 1976 diretto da Luigi Perelli (1937).

  • Qui Radio Libera

Chi è Il Guardiano del Faro?

Gli italiani si interrogano su chi si celi dietro il curioso appellativo Il Guardiano del Faro.
A dispetto delle previsioni, non si tratta di un gruppo musicale.
La persona fisica che evoca l’immagine così affascinante è Federico Monti Arduini (1940), cantautore, tastierista, compositore, produttore discografico e autore di programmi televisivi, attivo dal 1961 (Dolci sogni/Così, il primo 45 giri).

il guardiano del faro

La carriera discografica di Federico Monti Arduini

In concomitanza con il successo de Il gabbiano infelice, Monti Arduini nel 1972 diviene direttore generale del gruppo editoriale di musica leggera della Dischi Ricordi, carica che mantiene per circa 15 anni. Nello stesso anno e fino al 1975, Monti Arduini sarà anche direttore artistico e assistente alla Direzione Generale della Polydor Italia.

  • 70-80.it app

… e quella televisiva

Nei primi anni ottanta Il Guardiano del Faro partecipa come ospite fisso alla trasmissione televisiva Blitz condotta da Gianni Minà (1938), contribuisce come autore e poi anche come presentatore con il proprio vero nome ad altri programmi televisivi delle reti nazionali quali Il sabato, Blu domenica ed il varietà sexy Il cappello sulle ventitré trasmesso da Rai 2.

il guardiano del faro

Le collaborazioni

Nel corso della sua lunga carriera, Il Guardiano del faro/Federico Monti Arduini ha lavorato con Carmen Villani, Claudio Lippi, Umberto Balsamo, I Nuovi Angeli, La Nuova Gente, Filipponio, Maurizio Piccoli, Sal da Vinci, Mario Rosini, Santo & Johnny, Frankie Avalon, Joe Damiano, Al Martino, Vikki Carr, Gino Vannelli, Mina, Gigliola Cinquetti, Orietta Berti, Cliff Richard, Giorgio Gaber e Wess & Dori Ghezzi.

  • MCL Avvocati Associati