1971. Roberto Vecchioni coi Nuovi Angeli si prende gioco della censura RAI con Donna Felicità che la darà, la sua rosa

Donna Felicità,

Scommettiamo che io so a chi darà la rosa? Donna Felicità non ha l’amore, lo vuol trovare, glielo troveremo noi. Chi vuole coltivare la sua rosa? Qui ragazzi tutti qui, vediamo chi la sposa“.

Gli autori

Il testo del famoso brano del 1971 del gruppo dei Nuovi Angeli, fondato 8 anni prima, fu composto da Renato Pareti (1947), Andrea Lo Vecchio (1942-2021) e Roberto Vecchioni (1943). E non era certamente equivocabile.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

Chi era Donna Felicità?

La “trama” – in un contesto socio-culturale in profonda trasformazione – vede una donna in cerca di marito ed un gruppo di amici che la vogliono aiutare nella ricerca dell’anima gemella o forse solo di una certa tranquillità (“L’accompagneremo noi ragazzi  cercare funghi e viole; qui ragazzi, tutti qui, vediamo chi la sposa”), dopo anni di solitudine e infelicità (“Donna Felicità non ha l’amore, Donna Felicità si sente sola”).

I primati di Donna Felicità

La canzone partecipò a Un disco per l’estate 1971 entrando tra i 12 finalisti, classificandosi poi al secondo posto al Festivalbar dello stesso anno. Nel mese di agosto Donna Felicità arrivò al terzo posto nella Hit Parade dei 45 giri e fu il 23o singolo più venduto in Italia nel 1971.

  • 70-80.it app

Doña Felicidad

Inciso anche in spagnola come Doña felicidad, il pezzo fu un successo anche in Spagna e in Sud America.

Senza Felicità

Pochi sanno che il nome, in un certo senso, avrebbe dovuto essere opposto: il brano, infatti, avrebbe dovuto chiamarsi Senza felicità, con strofa centrale “Senza felicità, non posso stare“.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

Sfida ai censori…

Nella realtà concettuale Donna Felicità era una sfida dei tre autori alla censura già ricevuta con Luci a San Siro (per via dei versi, successivamente rivisti: “Hanno ragione, sono un coglione; parli di sesso, prostituzione; parli d’incesto; di coiti anali”), scritto ed interpretato da Vecchioni su musica di Parenti (insieme a Giorgio Antoli) e prodotto da Parenti.

… con vittoria parziale

Azzardo vinto parzialmente, visto che il brano riuscì (stranamente) a superare il rigido controllo della commissione di censura della RAI, anche se fu bloccato da quella di Sanremo che non consentì la partecipazione al Festival.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità