5 gennaio 1970. In tv c’è Gianni e il magico Alverman, il pubblico di giovanissimi si affeziona allo gnomo e suona il flauto come lui

Gianni e Alverman

Gianni e il magico Alverman (Johan en de Alverman) è una serie fiabesca, ambientata a metà del 1600, andata in onda alle 18.15 sul Programma Nazionale (l’attuale Rai 1) nella Tv dei Ragazzi, dal gennaio 1970.

Serie Tv Belga

Composta di 16 episodi da 30 minuti in bianco e nero, Gianni e il magico Alverman, serie tv belga di lingua fiamminga, fu trasmessa nel paese d’origine per la prima volta nell’ottobre 1965.  In seguito, oltre che in Italia, ebbe successo anche nei Paesi Bassi, in Germania, Svezia e Norvegia.

  • MCL Avvocati Associati

Antesignana del genere Fantasy

Ideata da Karel Jeuninckx e Lo Vermeulen (1921-2014), Gianni e il magico Alverman può essere considerata l’antesignana del genere fantasy. L’ambientazione tipica delle fiabe: boschi fatati, grotte incantate, castelli sinistri, dimore signorili, attirò subito l’attenzione dei giovanissimi spettatori.

Il giovane Gianni

Gianni e il magico Alverman, racconta le avventure di Gianni Claeszoon (Pastore nell’adattamento italiano) che, dopo aver conseguito la laurea in medicina, va a trascorrere un periodo di vacanza nella fattoria degli zii William (Guglielmo) e Liezelotje (Lisetta).

  • 70-80.it

L’amore per Rosita

Gianni (l’attore Frank Aendenboom 1941-2018) si innamora della nobile Rosita figlia di don Cristobal de Bobadila che l’ha promessa in sposa a Guy de Senancourt credendolo un buon partito. Rivelatosi in seguito un losco figuro al servizio dei francesi, de Senancourt  farà di tutto per osteggiare l’amore tra Gianni e Rosita aiutato dai servi Cipola e Pietro.

Gianni e Alverman1

Il magico Alverman

In Gianni e il magico Alverman, Gianni guarisce il piede di Alverman (Jef Cassiers 1929-1987) finito in una tagliola e l’ometto con la barba a pizzetto e il cappello piumato diviene suo amico. Alverman, racconta in seguito d’essere uno gnomo dal nome Fafifurnio della terra di Avaloni situata in  grotte sotterranee, patria del popolo degli Alverman.

L’anello Fafifurni

Lo gnomo rivela a Gianni d’essere stato cacciato dalla sua terra per aver tentato di frequentare gli uomini. Alverman regala a Gianni l’anello Fafifurni dotato di poteri magici che lo aiuterà a sposare Rosita. Il personaggio diviene popolare al giovane pubblico televisivo grazie anche al motivetto che suona con il suo flauto dolce.

Gli episodi

Buona parte dei 16 episodi di Gianni e il magico Alverman sono disponibili con il doppiaggio italiano su You Tube. Nel 2102 è stato pubblicato un cofanetto in dvd. (E.M. per 70-80.it)

 

Condividi: