1975. Con Brasilia Carnaval esplode il fenomeno Chocolat’s. In Italia devono la loro popolarità alla trasmissione comica Non Stop

Chocolat's

E’ tradizione del periodo carnevalesco rispolverare i classici musicali del periodo molti dei quali provenienti da oltre oceano, dove questa festa è sentita in maniera particolare. Negli anni ’70 però anche il Belgio fece la sua parte grazie alla formazione dei Chocolat’s.

La produzione

I Chocolat’s o Les Chocolat’s furono attivi tra il 1975 e il 1981, vennero creati e prodotti dai belgi Marcel de Keukeleire (1922-1986) e Jean-Yves Vanloo, lo stesso produttore di Born to Be Alive di Patrick Hernandez (1949).

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

Mouscron

La coppia di produttori era particolarmente attiva nei primi anni ’70 a Mouscron in Belgio, dove aveva fondato l’etichetta discografica Elver. Marcel de Keukeleire aveva un negozio di dischi, mentre Jean-Yves Vanloo organizzava concerti, fra cui quello di Jimi Hendrix (1942-1970).

Chocolate Boys

Nel 1974 i Chocolat’s comparvero sul mercato discografico con il nome di Chocolate Boys e la loro versione di El Bimbo, resa famosa però dal gruppo francese dei Bimbo Jet guidato da Claude Morgan (1947) e Laurent Rossi (1948). Il singolo sul retro riportava il brano Brasilia Carnaval.

  • Voci alla radio
    Pubblicità

Brasilia Carnaval

Il successo arrivò nel 1975 quando i neonati Chocolat’s pubblicarono di nuovo proprio Brasilia Carnaval scritto da Marcel de Keukeleire e Dominique Knaepen, con la voce di Jean-Luc Drion (1945).

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

L’album

L’album omonimo vendette 5 milioni di copie (secondo altre fonti più di 6), mentre il successivo Rythmo Tropical del 1976 quasi un milione e mezzo.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

La formazione

La formazione dei Chocolat’s, spesso riassortita, vedeva la presenza di alcune ballerine brasiliane e della cantante parigina Emmanuelle Vidal De Fonseca (1955), assieme ai fratelli Gino e Salvatore Acquaviva.

Non Stop

Sulla scia del successo per il loro terzo album The Kings of Club entrato in classifica anche negli Usa , i Chocolat’s comparvero nel 1977 come ospiti fissi di Non Stop trasmissione Rai considerata l’apripista dei contenitori comici. Grazie al programma, divennero famosi anche in Italia.

La Smorfia

Diretto da Enzo Trapani (1922-1989), Non Stop contribuì al lancio, fra i tanti, del trio La Smorfia (Massimo Troisi, 1953-1994, Lello Arena, 1953 ed Enzo Decaro, 1958) e Carlo Verdone (1950). (E.M. per 70-80.it)

  • La restaura persiane
    Pubblicità


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.