1971. Dalla Svizzera una valanga di risate: nel nord Italia tutti davanti alla televisione per Scacciapensieri

Scacciapensieri

All’inizio degli anni 70 in molte case italiane la pace tra genitori e figli veniva messa a dura prova.
Ogni sabato, infatti, alle otto di sera, proprio quando su Rai 1 iniziava il TG – appuntamento imperdibile per ogni famiglia italiana – a partire dal 1971 sulla Tv Svizzera Italiana (TSI) andava in onda uno dei programmi più amati dai bambini di allora, Scacciapensieri.

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità

Scacciapensieri. Ma solo al Nord

Nelle regioni del nord Italia dove il segnale di TSI arrivava direttamente (in altre aree d’Italia accadeva a macchia di leopardo grazie a ripetitoristi locali) iniziavano così la prime, inedite, liti famigliari sulla pulsantiera della tv (il telecomando non esisteva ancora). La competizione tra vari canali era infatti ancora cosa rara, visto che le reti RAI avevano una programmazione normalmente complementare.

Tele comando io!

Così, mentre i genitori volevano vedere il telegiornale, i bambini adoravano i cartoni animati del programma svizzero. Scacciapensieri, appunto. Difficile conciliare le posizioni, visto che il televisore era uno solo in tutte le case.

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Cartoni animati a rotazione

Scacciapensieri era un programma contenitore in cui, per mezz’ora, si susseguivano i più famosi cartoni animati, come L’orso Yoghi, Braccobaldo Bao, Svicolone, Ernesto Sparalesto, Lupo de Lupis, la Pantera Rosa, Tom & Jerry, Mister Magoo o il signor Rossi di Bruno Bozzetto (1938).

Stripy

Indimenticabile caratteristica della trasmissione era la sigla, interpretata da Stripy un buffo personaggio a righe multicolore (da cui il nome) a metà strada tra un gatto e un coniglio, creato proprio da Bruno Bozzetto e Guido Manuli (1939).

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

La parola impronunciabile

Stripy tentava di pronunciare la parola “Scacciapensieri” senza riuscirci perché travolto da un incontenibile risata doppiata da Carlo Bonomi (1937-2022).

Contagiosa

Risata contagiosissima ancora oggi, come verificabile dal video che riportiamo, verso il quale è impossibile non cedere ad un sorriso.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Capricci

Sicuramente ogni bambino di allora (lettore di 70-80.it di oggi) non si è lasciato scappare l’occasione di fare qualche capriccio pur di averla vinta e poter vedere i propri personaggi preferiti in televisione.

Rivediamolo

Qui è possibile rivedere alcune puntate di Scacciapensieri. (M.A.G. per 70-80.it)

  • 70-80.it app

 


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.