1983. Arriva Webster il fratello televisivo di Arnold. Scoperto in uno spot pubblicitario, diventa il nuovo beniamino del pubblico a casa

Webster

Dopo il successo della serie tv Il mio amico Arnold (Different strokes) trasmesso dall’americana NBC dal 1978, la concorrente ABC colse la ghiotta opportunità di ottenere il plauso del pubblico con un soggetto molto simile: Webster (Emmanuel Lewis, 1971).

Spot fortunato

L’attore Emmanuel Lewis, fu notato dalla ABC nello spot di una nota catena di fast food. La produzione decise di proporlo alla coppia, sullo schermo e nella vita, Alex Carras (1935-2012) e Susan Clark (1943), che proprio in quel periodo stava sviluppando il soggetto per una commedia romantica.

Webster 2

Webster…

Nacque cosi la sitcom Webster, il cui protagonista, un trovatello afroamericano di cinque anni diventato orfano dopo la morte dei genitori in un incidente d’auto, viene adottato da George Papadopolis (Alex Carras) ex stella del football e da sua moglie Katherine Calder-Young Papadopolis (Susan Clark). Frequentatrice dell’alta società e del tutto inesperta nel ruolo di madre-casalinga.

Webster 4

 … e Arnold

L’analogia tra gli attori Emmanuel Lewis nel ruolo di Webster e Gary Coleman (1968-2010) in quello di Arnold, apparve evidente al pubblico televisivo. Entrambi erano affetti da nanismo; ma mentre Lewis lo era dalla nascita, Coleman aveva subito il blocco della crescita a causa di una terapia per combattere la sua patologia renale.

  • 70-80.it app

Le figure adottive

Inoltre ne Il mio amico Arnold, i fratelli afroamericani Arnold e Willis (Todd Bridges, 1965), vengono adottati dal vedovo Philip Drummond (Conrad Bain, 1923-2013) che vive con la figlia Kimberly (Dana Plato, 1964-1999) e la governante Edna Garrett (Charlotte Rae, 1926-2018). Da notare che dal 1985 anche questa serie passò alla ABC.

Webster 1

Liti sul set

Webster, andò in onda negli Usa dal 1983 per un totale di 6 stagioni e 150 episodi. Nelle prime serie la tensione sul set fu piuttosto palpabile, la coppia Carras-Clark mal sopportava che il piccolo Webster rubasse loro la scena, poiché il soggetto originario prevedeva che le storie fossero centrate sulla coppia. Poi si arrivò a una soluzione.

Webster 3

Le case

La sitcom è ambientata a Chicago nell’appartamento dei Papadopolis, situato in un grattacielo. Poi la famigliola, a causa di un incendio provocato in circostanze fortuite da Webster, si trasferisce in una grande casa d’epoca vittoriana.  

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

Jerry Silver

Altro protagonista di Webster, l’arrampicatore sociale Jerry Silver (Henry Polic II, 1945-2013), segretario di Katherine nonché confidente professionale e personale della donna.

Doppiato da una donna

Webster, andò in onda in Italia nella seconda metà degli anni ’80 trasmessa da Canale 5. Come spesso accade nel doppiaggio italiano, il bimbo fu doppiato da una donna: Monica Ward (1965).

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità