1974. Pepper Anderson è la prima donna protagonista di una serie poliziesca.L’avvenenza di Angie Dickinson conquista anche l’Italia

Pepper Anderson 1

Pepper, Pepper SOS, Pepper Pepper arriva lei”, recitava negli anni ‘80 la canzone dei Daniel Sentacruz Ensemble, sigla della serie tv appena approdata sui canali Fininvest dal titolo Police Woman-Agente Pepper (Anderson).

Pepper Anderson 4

Angie Dickinson

Per la prima volta protagonista femminile di un telefilm poliziesco, l’avvenente Angie Dickinson (Angelin Brown, 1931) era l’agente Pepper Anderson della Criminal Conspiracy Investigation, unità speciale della polizia di Los Angeles.

  • 70-80.it app

Un Golden Globe

Il personaggio valse nel 1975 a Angie Dickinson un Golden Globe (l’Oscar televisivo americano), come miglior attrice in una serie drammatica.

  • La restaura persiane
    Pubblicità

L’esordio

Il telefilm chiamato Police Woman andò in onda per la prima volta sulla NBC nel 1974 per un totale di 4 stagioni e 91 episodi. In Italia arrivò nel 1977 sull’allora Rete 1 (poi Rai 1) con il titolo Pepper Anderson-Agente Speciale.

Sulle strade della California

Pepper Anderson deve la sua fortuna a un altro telefilm conosciuto anche nel nostro Paese, Sulle strade della California (Police Story).

Pepper Anderson 7

Lisa Beaumont

Qui la futura Pepper Anderson venne notata nell’episodio Gioco d’azzardo (The Gamble), dove interpretava il ruolo dell’agente sotto copertura Lisa Beaumont.

Infiltrata

Introdottasi nell’ambiente delle bische clandestine, riusciva a incriminare i capi dell’organizzazione.

Pepper Anderson 3

Arriva Pepper Anderson

Quell’episodio, di fatto, divenne il pilota della nuova serie tv dove questa sorta di Serpico in gonnella usava l’indubbio fascino e il trasformismo, per introdursi negli ambienti della malavita di Los Angeles.

Pepper o Suzanne?

Pepper (in italiano Pepe) sembra più un appellativo. Il suo vero nome dovrebbe essere, infatti, Suzanne o Leanne. Quest’ultimo venne più volte citato dalla protagonista nel corso della prima stagione.

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

Le tematiche sociali

La serie, dove Pepper Anderson assunse ruoli diversi (la prostituta, l’infermiera, l’assistente di volo), si distinse per le tematiche sociali affrontate. Alcune fino a quel momento considerate tabù, come quelle LGBT.

Pepper Anderson 2

 

Gli angeli custodi

Pepper Anderson poteva contare su tre angeli custodi, sempre pronti a intervenire quando la situazione si complicava. Il sergente Bill Crowley (Earl Holliman, 1928), e i detective Pete Royster (Charles Dierkop, 1936) e Joe Styles (Ed Bernard, 1939).

Pepper Anderson 6

 

Le guest star

Pepper Anderson-Agente Speciale  poté vantare un gran numero di guest star. Fra le quali Larry Hagman (1931-2012), William Shatner (1931), Joan Collins (1933), Robert Englund (1947), Debra Winger (1955) e il nostro Rossano Brazzi (1916-1994).

Charlie’s Angels

La serie fece da apripista ad altri telefilm con protagoniste femminili, come le celebri Charlie’s Angels.

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità

Qui squadra mobile

Anche in Italia una poliziotta televisiva si fece notare nei primi anni ’70: l’ispettrice Giovanna Nunziante (l’attrice Stefanella Giovannini) di Qui squadra mobile,  serie tv poliziesca nostrana.

Podcast

Qui per ascoltare la versione podcast dell’articolo. (E.M per 70-80.it)   

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

 


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.