Anni 70. Filopat e Patafil, Bolek e Lolek. Le coppie animate venute dall’Europa dell’est conquistano la Tv dei ragazzi

Filopat e Patafil

Guardando oggi le produzioni importate dall’ Europa orientale come Filopat e Patafil, che negli anni ’70 popolavano la Tv dei ragazzi, ci si chiede come avessero potuto divertire la platea di giovanissimi.

Serie minimalista

Di certo, nella loro essenzialità, colpirono nel segno, se ancora oggi i bimbi di ieri se ne ricordano con un entusiasmo misto a nostalgia.

  • 70-80.it app

L’esordio italiano

Giovedì 6 luglio 1972, Filopat e Patafil esordirono sul Programma Nazionale (poi Rai 1), con l’episodio Campioni di tuffo.

Filopat e Patafil 1

Fatti in fil di ferro

Filopat e Patafil erano pupazzi animati con il corpo in fil di ferro e la testa di sughero o, secondo altre fonti, di legno. prodotti ecosostenibili ante litteram, erano costruiti probabilmente con materiale di riciclo, lo stesso che appariva nella maggior parte degli episodi.

Realizzati in Germania

Ideati dal tedesco Günter Rätz (1935), fra il 1962 e il 1969 gli studi DEFA (Deutsche Film-Aktiengesellschaft) della Repubblica Democratica Tedesca sfornarono 49 puntate da 5-6 minuti l’una, realizzate con la tecnica stop motion.

Personaggi muti

Ogni vicenda muta e corredata solo dalla musica ed effetti sonori, vedeva protagonista l’intraprendente Filopat, il più piccolo, scontrarsi con il meno assennato Patafil, quello alto. Sempre pronto a guastargli la festa.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

Mimica ipnotica

La mimica e la gestualità ipnotica di Filopat e Patafil, riuscirono a conquistare l’attenzione anche del pubblico italiano.

Filopat e Patafil 2

Bolek e Lolek

Dalla vicina Polonia, muti anche loro, il 22 gennaio 1974 arrivarono nella Tv dei ragazzi i cartoni animati di Bolek e Lolek, con l’episodio Il Drago.

Famosi nel mondo

Bolek e Lolek è il cartone animato polacco più famoso al mondo. I personaggi apparvero per la prima volta in un film d’animazione nel 1962.

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

Storie infantili

La serie parla di due fratelli gemelli, Bolek con la riga in mezzo e Lolek con quattro capelli pettinati a ciuffo d’ananas e delle loro divertenti e talvolta sciocche avventure, ambientate spesso all’aria aperta.

I creatori

Bolek e Lolek furono ideati da Alfred Ledwig (1929-2006), Wladyslaw Nehrebecki (1923-1978) e Leszek Lorek (1922-1977).

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Seguiti in Iran

Distribuito in tutto il mondo, il cartone è stato una delle poche serie animate a essere trasmessa dalla tv iraniana.

11 stagioni

Negli anni lo Studio Filmów Rysunkowych di Bielsko-Biala, città a sud della Polonia, ha prodotto del cartone 11 stagioni per 174 episodi più 9 lungometraggi.

Filopat e Patafil 3

Statue di bronzo

Bolek e Lolek divennero talmente famosi che Bielsko- Biala ha voluto rendergli omaggio con due statue di bronzo.

Testimonial scomodi

Nel 2006, gli evidentemente intrasingenti autori del cartone citarono in giudizio una nota rivista gay tedesca per aver usato Bolek e Lolek come testimonial. (E.M per 70-80.it)

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità