Anni 60-70. Da Dufour a Folonari e Pronto, quegli spot spariti che in tanti ancora ricordano e cantano. Tutto merito di Carosello

Spot

Spariti eppure indelebili, sono quegli spot pubblicitari che hanno segnato l’infanzia e l’adolescenza di intere generazioni affascinate da Carosello. Quelli che il tempo ha rimosso dalla memoria, pronti a riaffiorare al minimo accenno di una nota o slogan. Siamo andati a riscoprirne alcuni.

Spot 1

Caramelle Dufour

Voglio la caramella che mi piace tanto e che fa Du Du Du Du Du Du Du Du Dufour! “ era il simpatico motivetto che accompagnò dagli anni ’60 lo spot dei prodotti Dufour in particolare le caramelle Dudù,  Lys e i cioccolatini Otello.

Marisa Del Frate

Interprete della canzone, la showgirl Marisa Del Frate (1931-2015), protagonista della campagna pubblicitaria Dufour dal 1962 al 1966, assieme a numerosi partner fra cui Raffaele Pisu (1925-2019) e Tony Ucci (1922- 2014).

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Sabina Ciuffini e Minnie Minoprio

Dopo di lei arrivò nel 1967 una giovanissima Sabina Ciuffini (1950), futura valletta di Mike Bongiorno (1924-2009) a Rischiatutto, accompagnata dal gruppo beat The Rokes. Dagli anni ’70, nuova testimonial Dufour divenne Minnie Minoprio (1942).

  • La restaura persiane
    Pubblicità

La canzone

La canzone che accompagnava i caroselli Dufour era il rifacimento di un foxtrot del 1932 firmato dal  compositore napoletano Dan Caslar (Donato Casolaro, 1888-1959), lanciato in Italia da Pippo Barzizza (1902-1994) con il titolo Quel motivetto che mi piace tanto.

  • 70-80.it app

Quel matto di Pablo!

Lo spot dello spray Pronto della Johnson & Son italiana per lucidare e tenere lontana la polvere dai mobili, imperversò a metà degli anni ’70 (1975) ed è ricordato per “Quel matto di Pablo!”.

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

Qualunque cosa succeda ai vostri mobili, Pronto c’è!

Durante una festa, l’amico Pablo si mette a ballare il flamenco sul tavolo dei padroni di casa. Nonostante il rude trattamento, il mobile mantiene la sua lucentezza a dimostrazione che: “qualunque cosa succeda ai vostri mobili, Pronto c’è!”

Folonari

Nello spot Non si porta a casa uno qualunque della famosa marca di vini Folonari andato in onda fra il 1971 e il 1976, l’attore Armando Carini (1931-2014), spia un amico per scoprire come possa permettersi ogni giorno una bottiglia di Folonari, un po’ più caro dei vini tradizionali.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

La camminata

Lo spot lanciò fra la gente la camminata Folonari come modo di dire. Il protagonista, infatti, segue l’amico Carlo ben più alto di lui, standogli quasi attaccato alla schiena e imitandone l’andatura.

Colgate

Altro celebre spot degli anni ’70 quello del dentifricio Colgate, ricordato per lo slogan cantato Ti spunta un fiore in bocca! parodiato dai comici dell’epoca. Fu trasmesso fra il 1972 e il 1978 e vedeva fra i protagonisti l’attore Lucio Flauto (1930-1987).

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

Sottaceti Polli

Un giovane Maurizio Crozza (1959) nelle vesti di marinaio del sottomarino Polli, si cimentò a metà anni 80 nello spericolato scioglilingua dello spot sui sottaceti. L’epoca di Carosello era già finita, ma la pubblicità si fa ricordare per la bravura del protagonista. (E.M per 70-80.it)

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.