1971. L’uccello Scarpantibus con i suoi versacci conquista Alto Gradimento, fa scandalo a Canzonissima e ispira una rivista pop

scarpantibus

Con i suoi versi incomprensibili e disarticolati, l’uccello Scarpantibus divenne uno dei personaggi più popolari della trasmissione radiofonica Alto Gradimento.

Creato da Giorgio Bracardi

Scarpantibus era nato dalla fantasia di Giorgio Bracardi (1935), assieme a Gianni Boncompagni (1932-2017), Renzo Arbore (1937), Franco Bracardi (1937-2005) e Mario Marenco (1933-2019), autore del celebre programma Rai. Numerosi i personaggi ideati dal comico romano, fra cui il giornalista Max Vinella, l’urlatore Patroclo e il ragionier Affastellati.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

L’uccello del deserto

Scarpantibus, a detta di Boncompagni e Arbore, era un uccello preistorico scoperto nel deserto del Nicaragua. L’animale indossava degli scarponi anfibi militari senza stringhe.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

Alto Gradimento

Alto Gradimento fu senz’altro una trasmissione di grande successo e quella che più di tutte segnò una svolta nel modo di concepire e condurre un programma radiofonico.

Dal 1970

Trasmessa dal secondo programma radio della Rai nella fascia oraria 12.30-13.30 dal 7 luglio 1970 al 2 ottobre 1976, riprese poi nel 1979 per proseguire fino al 1980. Di recente alcune puntate sono state rese di nuovo disponibili sul canale streaming di Raiplay Radio.

  • 70-80.it app

Ospite a Canzonissima

Durante la puntata finale di Canzonissima ’71, condotta da Corrado Mantoni (1924-1999) e Raffaella Carrà (1943-2021), Boncompagni e Arbore collegati da Firenze tentarono di mostrare Scarpantibus portato in studio dentro una cassa di legno.

Scarpantibus

Lo scandalo

L’uccello, oltre a emettere i soliti versi striduli,  gettò fuori dalla cassa diversi oggetti fra cui dei rotoli di carta igienica. Corrado e la Carrà mostrarono di non gradire la performance, poco apprezzata anche dai vertici Rai.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

La rivista

Il personaggio di Scarpantibus riscontrò molto interesse soprattutto fra il pubblico giovane, tanto che Carlo Rambaldi (1925-2012), celebre ideatore del pupazzo E.T., ne realizzò uno con le fattezze (ipotetiche) dell’uccellaccio. In edicola era, inoltre, reperibile una rivista pop mensile con foto di artisti vari e il fumetto dell’animale preistorico.

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.