1979. Al cinema esce John Travolto da un insolito destino. Protagonista semiserio il sosia italiano di Tony Manero, in coppia con Ilona Staller

John Travolto

In molti ricorderanno come nella seconda metà degli anni ’70, sulla scia del successo de La febbre del sabato sera, film diretto da John Badham (1939), anche in Italia si diffuse la moda di imitare le evoluzioni sulla pista da ballo del protagonista Tony Manero (John Travolta,1954). La pellicola americana generò una serie di parodie di scarso livello, fra le quali si distinse John Travolto da un insolito destino, dell’allora regista esordiente Neri Parenti (1950).

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Parodia semiseria

In John Travolto da un insolito destino gli elementi che determinarono il successo del prodotto made in Usa c’erano tutti, ovviamente declinati in salsa italiana. Con l’inserimento di numerosi siparietti comici tipici della commedia di casa nostra. Anche la scelta del protagonista faceva il verso a La febbre del sabato sera.

John Travolto 1

Giuseppe Spezia

Star di John Travolto da un insolito destino, l’attore sardo agli esordi Giuseppe Spezia, selezionato per la notevole somiglianza con John Travolta. Per rendere il ruolo più verosimile, si scelse di farlo doppiare da Flavio Bucci (1947-2020) la stessa voce di Travolta ne La febbre del sabato sera

John Travolto 3

La trama

John Travolto da un insolito destino racconta la storia di Gianni, timido cuoco sardo, innamorato perdutamente di Ilona Staller (1951) che nel film interpreta se stessa. Il giovane alterna l’attività diurna con quella di dj nella discoteca milanese John’s Fever. I suoi amici e colleghi di lavoro, una volta accortisi della somiglianza con John Travolta, lo invoglieranno a sfruttare questa sua qualità per conquistare la donna del cuore.

John Travolto 4

Il cast

Del cast di John Travolto da un insolito destino, facevano parte nomi di rilievo come Angelo Infanti (1939-2010) nel ruolo di Raoul, titolare della discoteca, deciso a sfruttare la somiglianza di Gianni per richiamare più gente possibile nel locale e Enzo Cannavale (1928-2011) nella parte di Caruso, portiere dell’albergo dove lavora Gianni.

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Massimo Giuliani

Altro protagonista di John Travolto da un insolito destino, l’attore doppiatore Massimo Giuliani (1951) che interpretava Massimo, addetto agli ascensori dell’albergo, Adriana Russo (1954) nel ruolo di Adriana, mentre Gloria Piedimonte (1955), la Guapa di Discoring, era Gloria.

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

La colonna sonora

Anche la colonna sonora di John Travolto da un insolito destino, volle  ricalcare i fasti di quella americana sul filo della disco music. Curata da Paolo Vasile (1953), con la collaborazione di Claudio Simonetti (1952), I Nuovi Angeli, Vince Tempera (1946) e gli arrangiamenti di Gianni Mazza (1944), si apriva con il brano Runaround  dei People Live creati dallo stesso Vasile.

John Travolto 2

Ciao Giuseppe Spezia

Tuttavia, dopo un piccolo ruolo nel film Vieni avanti cretino diretto nel 1982 da Luciano Salce (1922-1989), l’attore Giuseppe Spezia, si ritirò dalla carriera artistica. (E.M per 70-80.it)

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

 


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.