1973. Silver lancia Lupo Alberto e la sua complessa storia d’amore con la gallina Marta contrastata dal cane Mosè

lupo alberto

All’esordio del 1973 la famosa striscia satirica Lupo Alberto di Silver (pseudonimo di Guido Silvestri, 1952) avrebbe dovuto chiamarsi La fattoria McKenzie.
Tuttavia, il grandissimo successo ottenuto dal principale personaggio, inconsueto fidanzato della gallina Marta in un amore contrastato in particolare dal cane da guardia Mosé, spinse l’autore alla ridenominazione.

Il primo Lupo Alberto

Nelle tavole d’esordio, Lupo Alberto non tradisce la sua natura: non si limita infatti ai consueti rapimenti dal pollaio della amata Marta, facendo razzia di altre galline. Successivamente, tuttavia, Lupo Alberto abbandonerà l’indole predatoria.

  • 70-80.it app

Gli altri personaggi

Oltre all’antagonista Mosé, le strisce di Silver sono caratterizzati da altri personaggi. Tra i quali: Glicerina il papero, Alcide il maiale, Krug il toro, Ludovico il cavallo.

lupo alberto

Il coprotagonista Enrico La Talpa

Elementi inizialmente di corollario sono anche l’invadente Enrico La Talpa – che presto diverrà comprimario (e si dichiarerà gay, salvo poi ritrattare) -, la (troppo) docile moglie di questi Cesira; la passera scopaiola Silvietta (insidiata da Enrico), Odoardo (cugino di Marta) e la signora Coniglia.

  • Qui Radio Libere
    pubblicità

Le relazioni clandestine

L’amore di Lupo Alberto per Marta non è però al di sopra di tentazioni. E’ infatti accaduto che il canide lupino intrattenesse delle storielle con altre galline, come Alianorah. Senza considerare che, nonostante le resistenze di Marta, Lupo Alberto è refrattario all’idea di un matrimonio, adorando la sua vita boscaiola da single.

lupo alberto

Capro espiatorio

A dispetto della sua condizione Lupo Alberto è spesso il capro espiatorio degli animali della fattoria McKenzie.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

La satira di Silver

Come detto, la satira è un elemento dominante nelle strisce di Silver (che evolveranno in cartoni animati), che tocca costantemente temi scottanti giocando, in particolare, sulla contrapposizione tra Lupo Alberto ed Enrico La Talpa.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Idealista e anticonformista/medio, contraddittorio e mutevole

Il primo è idealista, anticonformista (come dimostra il suo amore interraziale per Marta). Il secondo è, come il signor Rossi di Bozzetto, l’italiano medio, contraddittorio e mutevole.

lupo alberto

Curiosità sul nome

Nonostante l’affinità, il nome del personaggio di Silver non traeva origine da quello del noto attore Alberto Lupo (Alberto Zoboli, 1924-1984). Ciò nonostante, in occasione di una sua tourneé a Modena (residenza di Silver) l’autore di Lupo Alberto chiese al famoso artista di scrivere un’introduzione per un libro. L’attore si dichiarò subito disponibile, lasciando il numero di telefono a Silver con la promessa di ospitarlo a Roma.

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

La causa mai introdotta

Il giorno seguente Silver chiamò, ma rispose la moglie di Lupo che minacciò di intraprendere cause legali dato che il nome d’arte del marito era un marchio registrato. La vicenda non ebbe, tuttavia, alcuna evoluzione giudiziaria.

  • Qui Radio Libere
    pubblicità