1973. Cochi e Renato “fanno cantar tutta la gente” con la Canzone intelligente e le altre. Ma chi era lo sciocco in blu?

cochi e renato

All’inizio degli anni 70 Cochi e Renato con il loro stile semplice e poetico e la collaborazione di Enzo Jannacci (1935-2013) inaugurano un tipo di canzoni fatto di satira, nonsense e motivi orecchiabili.

Lo sciocco in blu

Brani che portano la coppia al successo, grazie anche alla partecipazione a trasmissioni televisive come Il poeta e il contadino e Canzonissima. Nel 1973 tutti gli italiani cantano “lo sciocco in blu” e si chiedono chi sia…

Cochi e Renato con Enzo Jannacci

Gli esordi di Cochi e Renato

Renato Pozzetto (1940) e Aurelio (in arte Cochi) Ponzoni (1941) si erano conosciuti sui banchi di scuola, all’istituto tecnico per geometri Carlo Cattaneo di Milano. Ritrovatisi nel 1964, creano il l duo comico Cochi e Renato ed esordiscono insieme all’Osteria dell’Oca. 

  • 70-80.it app

Il Gruppo Motore

Si esibiscono in seguito al Cab 64 costituendo con Enzo Jannacci, Felice Andreasi (1928-2005), Bruno Lauzi (1937-2006) e Lino Toffolo (1934-2016) Il Gruppo Motore, per poi approdare come duo al Derby di Milano.

cochi e renato

Un tipo di comicità…

La comicità di Cochi e Renato si esprime sin dall’inizio attraverso un umorismo decisamente nuovo per l’epoca, con idee stravaganti e anticonformiste rispetto al tipo di comicità classica di quegli anni.

… rivoluzionaria

La caratterizzazione dei loro personaggi e le situazioni surreali si rivelano una vera e propria rivoluzione.

Le trasmissioni televisive

La popolarità di Cochi e Renato cresce velocemente e la coppia passa dal cabaret agli studi televisivi, partecipando prima, nel 1968, a Quelli della domenica, poi a Il buono e il cattivo (1972) e infine ai due programmi che li hanno consacrati imponendo la loro comicità surreale al grande pubblico: Il poeta e il contadino nel 1973 e Canzonissima nel 1974.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

Le canzoni di Cochi e Renato

È durante queste trasmissioni che si esibiscono cantando le canzoni, scritte da loro assieme ad Enzo Jannacci, che diventeranno dei veri e propri tormentoni.

Stralunati

Si tratta infatti sempre di un mix orecchiabile di satira e nonsense accompagnato da coreografie fatte di passi buffi e movenze stralunate.

Cochi e Renato

Il poeta e il contadino

Il poeta e il contadino – l’incontro che non doveva avvenire: questo era il titolo completo del varietà televisivo del sabato sera andato in onda sul Secondo programma Rai in sei puntate tra novembre e dicembre 1973.

Le gag

Esso vede il poeta Cochi e il contadino Renato ospitare soubrette e cantanti, ma soprattutto prodursi in irresistibili gag e canzoni.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

L’album

Contemporaneamente al programma esce un album con lo stesso titolo che riunisce i brani cantati durante la trasmissione e alcuni inediti.

La gallina

A me mi piace il mare, La gallina, Come porti i capelli bella bionda sono solo alcuni degli indimenticabili pezzi contenuti nell’album, assieme alla celebre sigla, La canzone intelligente.

La Canzone intelligente

l brano è una pungente satira del business discografico imperante negli anni ’70: la “canzone intelligente”, lanciata dalla “casa discografica adiacente”, deve avere “un filo logico importante”: il cantante, “vestito come un deficiente”,” farà cantar…” .

  • 70-80.it podcast

“…lo sciocco in blu”…

Tutti gli italiani hanno cantato questa strofa chiedendosi cosa volesse dire. L’origine è forse da ricercare nell’espressione “Scettico blu”, che si riferisce a persona che assume con ostentazione, per posa, atteggiamenti da uomo vissuto e disincantato.

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Scettico blues

Si tratta a sua volta di un’alterazione del titolo della canzone Scettico Blues, risalente al 1919 e divenuto popolarmente e correntemente “scettico blu” o “scettico in blu” nell’interpretazione di cantanti del varietà degli anni 20. 

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità

…o lo “Shocking blue”?

Inoltre c’è un’assonanza con “Shocking blue”, il gruppo olandese celebre per la canzone Venus (1969). Saranno stati i “bei ragionamenti” contenuti nel testo di quest’ultima ad averli ispirati? 

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Il balletto e gli omaggi celebri

Durante il ritornello Cochi e Renato eseguono un irresistibile balletto, che verrà ripreso da Fabio Fazio e Claudio Baglioni (1951) durante la trasmissione Anima mia del 1997. Nel loro tour del 1998 anche Elio e le Storie Tese hanno reso omaggio al brano e all’umorismo surreale di Cochi e Renato.

  • Ascolta 70-80.it!

Canzonissima

La coppia è all’apice del successo quando nel 1974 partecipa all’edizione di Canzonissima, presentata quell’anno da Raffaella Carrà (1943-2021).

Un incredibile successo

La sigla finale E la vita, la vita è celebre anche per il video in cui i due artisti interpretano i personaggi cantati nelle varie strofe con effetti comici irresistibili. Dopo l’ultima puntata (6 gennaio 1975), il 45 giri sale al primo posto della hit-parade e ci rimarrà per tutto il mese di gennaio.

Canzonissima

Lascerà la vetta solo a febbraio, scalzato proprio dalla canzone vincitrice di Canzonissima, Un corpo e un’anima di Wess (1945-2009) e Dori Ghezzi (1946).

Cochi e Renato

La separazione…

Canzonissima 1974 fu l’ultimo programma cui la coppia partecipò ufficialmente, dopodiché le loro strade si divisero: Renato Pozzetto cercò il successo in campo cinematografico e Cochi Ponzoni si dedicò soprattutto al teatro.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

…e la reunion

I due si ritroveranno tra la fine degli anni 90 e i primi anni 2000 per la serie di telefilm Nebbia in Valpadana, nonché per la riproposta delle loro canzoni nell’album Le canzoni intelligenti e svariate partecipazioni in programmi televisivi e teatrali. (A.F. per 70-80.it)

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.