1953. Vikki Dougan conquista l’America con i suoi abiti scollati sulla schiena. Il lato b ispira il personaggio di Jessica Rabbit

Vikki Dougan

Che le doti fisiche siano motivo di vanto per una modella non c’è alcun dubbio. Se però viene ricordata soprattutto una parte del corpo seminascosta a scapito del viso, allora un minimo di disappunto ci può pure stare. Fu il caso di Vikki Dougan (Edith Tooker, 1929).

Roberta

Nella storia della pubblicità, l’esempio più lampante di esaltazione del lato b è stata probabilmente la réclame anni ‘90 dell’intimo Roberta, che rese famosa suo malgrado la conduttrice televisiva Michelle Hunziker (1977).

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

Pubblicità pericolosa

Si racconta del divieto assoluto all’epoca di esporre la cartellonistica dello slip Roberta nelle autostrade, perché distraeva troppo dalla guida. Qualcosa del genere capitò quarant’anni prima anche a Vikki Dougan.

Vikki Dougan 2

Vengo da New York

Edith Tooker originaria di New York, iniziò giovanissima a fare la modella. A un certo punto della carriera, su suggerimento del suo agente, cambiò il nome in Vikki Dougan in onore dell’attrice Vicki Lester (1915-2001), mentre Dougan era il cognome da nubile della madre.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

Milton Weiss

Nonostante l’intensa attività, il successo vero e proprio arrivò grazie all’incontro nel 1956 con il pubblicitario Milton Weiss (1912-1995).

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Gli abiti scollati

Per attirare l’attenzione dei fotografi, Milton Weiss ebbe l’idea di far frequentare a Vikki Dougan i party hollywoodiani con indosso abiti scollati sulla schiena quasi fino al fondo. Quel particolare dress code, fece tendenza.

The back

L’abbigliamento particolarmente provocatorio di Vikki Dougan le valse il soprannome di The Back, in contrapposizione alle maggiorate sul lato a in voga in quel periodo, come l’attrice Jayne Mansfield (1933-1967).

Vikki Dougan 1

Life

La fama di Vikki “The Back” Dougan raggiunse l’apice nel 1957, quando la rivista Life le dedicò un intero servizio fotografico per le strade di Hollywood realizzato da Ralph Crane (1913-1988).

Vikki Dougan 3

Curve pericolose

Le curve pericolose di Vikki Dougan, le diedero anche dei problemi. Il suo nome fu cancellato dalla lista degli invitati ad alcuni party esclusivi, perché il fondoschiena attirava troppo l’attenzione dei partecipanti.

Basta foto

La stessa Vikki Dougan forse stanca della notorietà dovuta a quella parte del corpo, si oppose anni dopo alla pubblicazione di un servizio fotografico per Playboy intitolato The Back is Back.

  • 70-80.it podcast
    Pubblicità

Vita travagliata

La travagliata vita sentimentale fatta di matrimoni e divorzi, la vide frequentare anche nomi famosi come Frank Sinatra (1915-1998) e Glenn Ford (1916-2006).

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Jessica Rabbit

La sensuale silhouette di Vikki Dougan ispirò nel 1988 assieme all’attrice Veronica Lake (1922-1973), i creatori del personaggio di Jessica Rabbit nel film Chi ha incastrato Roger Rabbit (Who Framed Roger Rabbit). (E.M. per 70-80.it)

 

  • Voci alla radio
    Pubblicità

 


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.