Anni 70. Negli anni d’oro di Jackie Stewart e delle Ferrari di Lauda e Regazzoni, la regia televisiva del Gran Premio di Monaco era affidata a Jocelyn

grand prix

Ricordiamo tutti, nei caldi mesi di maggio degli anni ‘70, l’emozione alla comparsa del cartello dell’Eurovisione “Radio Tele Monte-Carlo”. Segno che, di lì a poco, saremmo stati trasportati nel Principato di Monaco per assistere al Grand Prix di Formula 1 più famoso del mondo. 

grand prix

Una produzione 100% monegasca

Le immagini erano prodotte direttamente dall’Automobile Club di Monaco, utilizzando telecamere e infrastrutture della tv monegasca.

 

grand prix

Un regista deejay

E la regia televisiva del Grand Prix? Affidata al nostro Jocelyn. 

grand prix
Jocelyn al mixer video

Non solo amour

Si, il conduttore-deejay che conoscevamo per Un peu d’amour… d”amitié… et beaucoup de musique  era al banco del mixer anche durante il gran premio: forse proprio lo stesso mixer da cui faceva partire il Magnétoscope per suonare E Tu di Baglioni o di Tu di Umberto Tozzi. 

  • 70-80.it app

Una scoperta recente

Abbiamo appreso la cosa durante una pausa dell’intervista per Newslinet. Jocelyn ci ha accennato ad alcuni affascinanti episodi dell’epoca e allo stress di un ruolo tanto importante. 

grand prix

Podcast

Abbiamo pertanto deciso di farci raccontare tutti i dettagli di questa nostra scoperta dal diretto interessato, proprio in questi giorni alla presa con alcuni servizi televisivi per il primo Gran Premio del dopo Covid. (M.H.B. per Newslinet/70-80.it)

 

  • Alexa: apri Musica 70 80!

 


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.