1978. La saga di Poldark arriva in Italia. Il fascino del capitano Ross continua ancora oggi, con un significativo passaggio di testimone

Poldark, la serie televisiva che andò in onda sulla BBC dal 1975 al 1977, si ispirava ai 12 romanzi di Winston Graham (1908-2003) da lui pubblicati a partire dal 1945: La saga di Poldark.
La serie TV in 29 episodi coprì la trama dei primi sette, immergendo il grande pubblico nella Cornovaglia di fine ‘700 attraverso le storie avventurose dei suoi protagonisti. Ma la vicenda romantica di Ross Poldark non finirà con questa serie e l’attore che lo impersonava allora si troverà ancora, ai nostri giorni, faccia a faccia con il personaggio che lo rese celebre.

Ross Poldark Robin Ellis

Un successo epocale

La serie fu uno dei più grandi successi televisivi britannici di tutti i tempi. Le avvincenti storie e l’affascinante protagonista, Ross Poldark, che lotta contro le ipocrisie della società dell’epoca, tennero incollati allo schermo più di 15 milioni di spettatori a puntata e furono poi trasmesse in altri 40 stati. In Italia la prima serie arrivò nel 1978, la seconda tra il 1980 e il 1981. In quell’occasione fu replicata anche la prima.

  • 70-80.it app

Ross Poldark

Siamo nel 1783. Il capitano Ross Poldark, interpretato da Robin Ellis (1942), torna a casa dopo aver combattuto per il proprio paese nella Guerra d’Indipendenza americana. Qui scopre che il padre è morto, che la sua tenuta di Nampara è in rovina e che la sua amata Elizabeth Chynoweth (Jill Townsend, 1945) credendolo morto, si è promessa sposa a suo cugino Francis (Clive Francis, 1946).

Polgreen o Poldark?

Ross è un personaggio intenso e ribelle, per il quale il nome Polgreen – preso a prestito  inizialmente dallo scrittore da quello di un suo amico chimico – risultava un po’ sbiadito. Per questo alla fine Graham coniò per lui la casata dei Poldark, nome che suggerisce programmaticamente inquietudine e mistero.

Ross Poldark Robin Ellis

La storia

Tornato a casa Ross riapre la vecchia miniera di stagno, ma si troverà a combattere contro l’ostilità del nuovo arricchito George Warleggan (Ralph Bates, 1940-1991) e soprattutto contro il fantasma del suo amore per Elizabeth. Incidenti, amore, morte e la rivoluzione nella vicina Francia: la saga ha tutti gli elementi per appassionare il pubblico.

Ross Poldark e Demelza 1975

Demelza

Ross, volitivo e anticonformista, sposerà poi Demelza Crane, una ragazza di umili origini che inizialmente aveva accolto in casa come aiuto cuoca. Angharad Rees (1944-2012), l’attrice che la interpretava, pur avendo avuto altri ruoli importanti, verrà ricordata soprattutto per essere stata la moglie di Ross Poldark. 

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

Ripudiata da Winston Graham

Lo scrittore non apprezzò affatto la serie, soprattutto per come vi era stata realizzata proprio la figura di Demelza, ispirata in parte alla sua stessa moglie. Nei romanzi era sottolineato il suo carattere indipendente e da maschiaccio, mentre la serie televisiva la ripropose come donna procace pronta a tutto per conquistare Ross.

Poldark personaggi 1975

Gli altri personaggi

Anche se l’accento è messo sulla coppia Ross/Demelza ci sono molti altri personaggi che intervengono a rendere complessa e avvincente la saga dei Poldark. Tra gli altri, la cugina Verity, che taglia i rapporti con il fratello Francis pur di sposare l’uomo che ama; il dottor Enys che si dedica a curare i poveri e finisce per sposare l’ereditiera Caroline Penvenen; il fratello di Demelza, Drake Crane che si innamora di Morwenna, cugina di Elizabeth e suo fratello Sam, un devoto metodista.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

Successo e seguito

Oltre al successo che ebbe in Europa, la serie spopolò anche negli Stati Uniti dove fu trasmessa nel 1977-78. Nel 2007 gli spettatori della PBS lo votarono al settimo posto tra le serie più amate degli ultimi 35 anni.
Un adattamento dell’ottavo romanzo della saga, Lo straniero che venne dal mare, realizzato nel 1996 da HTV, non ebbe invece seguito.

Ross Poldark e Demelza 1975-2015

La serie Poldark del 2015

Nel 2015 la BBC crea un nuovo adattamento della serie in cui la Cornovaglia diventa protagonista: i paesaggi da sogno colpiscono subito il pubblico che si appassiona nuovamente alle storie senza tempo dei suoi personaggi.

  • Qui Radio Libere
    pubblicità

I nuovi Ross e Demelza

Stavolta a dare il volto a Ross Poldark è Aidan Turner (1983) mentre Demelza è interpretata da una Eleanor Tomlinson (1992) che avrebbe potuto convincere Winston Graham per via della caratterizzazione più approfondita e più aderente a quella dei romanzi.

Robin Ellis reverendo Halse vs Ross Poldark Aidan Turner

Un giudice per due Poldark

Robin Ellis, contattato dalla produzione per realizzare un cameo nella nuova serie, vi è apparso più volte nei panni del Reverendo Dr Halse durante le prime quattro stagioni dello show. Come giudice si troverà faccia a faccia con il personaggio che gli diede la fama, prima in tribunale, in seguito per offrirgli un posto vacante come magistrato.

Reverendo Halse Ross Poldark Robin Ellis Aidan Turner

“Your servant sir” “and yours”

Ma il loro incontro più intenso è quello che avviene nell’ultimo episodio, andato in onda sulla BBC il 26 agosto 2019: dopo che il Poldark passato e quello presente hanno unito le loro forze per far rinchiudere in prigione i cattivi della serie, i due condividono un momento toccante, quando si dichiarano l’uno al servizio dell’altro.

  • Ascolta 70 80 Hits HQ!

Nessuna prova

Di quella esperienza Robin Ellis ebbe a raccontare soprattutto lo shock nel trovarsi a recitare senza più nessuna prova che precedesse le riprese in studio. Quarant’anni prima la recitazione aveva tempi e modi più teatrali che prevedevano lunghe sedute di prove, dopo le quali le scene venivano riprese tutte senza interruzioni. Un bel salto nel tempo per lui, in tutti i sensi.

robin ellis blog

Il blog

Ora l’attore, che vive nel sud della Francia, si occupa di ricette per diabetici e tiene un blog dove racconta i suoi hobby, la sua vita e anche molti aneddoti relativi al suo recente ritorno sul set di Poldark. 

“Io ti conosco!”

Robin Ellis ha rivelato che solitamente non viene riconosciuto, ma recentemente una donna da lui soccorsa durante una caduta accidentale, di fronte ai suoi occhi – evidentemente ancora altrettanto fascinosi – ha subito esclamato « ma io ti conosco! Tu sei Ross Poldark! ». Trovarsi salvata dal suo abbraccio: il sogno realizzato di molte sue fan di allora! (A.F. per 70-80.it)

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità