1977. Esce Cocaine controverso pezzo di Eric Clapton che dovrebbe contrastare l’uso della droga. Finirà invece per mitizzarla

cocaine

Intanto chiariamo una cosa: Cocaine è un brano musicale del 1976 di J.J. Cale (1938-2013), indimenticato maestro di contaminazione blues, jazz e country-rock. Anche se è maggiormente conosciuto nella versione pubblicata da Eric Clapton (1945) nell’album Slowhand del 1977, prodotta da Glyn Johns (1942). Il quale vantava già collaborazioni con gli Who, con i Led Zeppelin e con i Rolling Stones, tanto per inquadrare la portata della cosa. Peraltro, lo stesso J.J. Cale ha composto anche un altro classico di Clapton: After Midnight.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

Equivocità

Clapton descrive Cocaine come una canzone contro la droga, pur nella consapevolezza dell’equivocità del messaggio. «I fan ascoltano solo il ritornello «She don’t lie, cocaine» (“la cocaina, lei non mente”), ma la canzone dice anche «If you wanna get down, down on the ground, cocaine» (“se vuoi cadere, cadere per terra, cocaina”)”, spiega

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

Ritrattazione

Preso atto dell’equivocità del testo, Clapton ha quindi nel tempo difeso il pezzo sostenendo che è preferibile una canzone che sia contro la droga in maniera allusiva, piuttosto che diretta.

cocaine

Effetto dissuasivo che verrebbe meno se…

Ciò in quanto questo garantirebbe un effetto dissuasivo che verrebbe meno nel caso in cui fosse percepita come una canzone dal messaggio moralistico o paternalistico.

  • 70-80.it app

(Dirty) Cocaine

Tuttavia, a causa del suo messaggio ambiguo, Clapton non ha eseguito la canzone in molti dei suoi concerti. Non solo, nel corso degli anni ha aggiunto le parole “that dirty cocaine” (quella sporca cocaina) negli spettacoli dal vivo.

Onde non equivocare

Evidentemente per sottolineare inequivocabilmente il messaggio anti-droga della canzone.

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.