1960. Boom economico: i vip s’innamorano delle “spiaggine”, le auto dell’estate. Gianni Agnelli ne aveva una addirittura sulla sua barca a vela

spiaggine

Tra la fine degli anni ’50 e i primi anni ’60 in Italia esplose il fenomeno delle spiaggine, automobili dalle spiccate caratteristiche estive rivolte a un’utenza esclusiva.
Gianni Agnelli (1921-2003) aveva l’abitudine di portare la sua su Agneta, la barca a vela di venticinque metri con cui era solito solcare il Mediterraneo.

Da Onassis a Grace Kelly e Yul Brynner

Personaggi famosi come Aristotele Onassis (1906-1975), Grace Kelly (1929-1982), Yul Brynner (1920-1985), ma anche noti protagonisti della televisione, frequentavano le località di vacanze con le curiose vetture usate come auto da spiaggia, golf cart e tender da yacht.

  • 70-80.it app

Le origini

Dal primo dopoguerra alcuni carrozzieri come Giacinto Ghia (1887-1944), Pininfarina (Battista Farina, 1893-1966), Alfredo Vignale (1913-1969), Michelotti decisero di esprimere la loro creatività nella realizzazione di vetture scoperte dall’uso prevalentemente estivo.

Ispirata dalla 500 Boano Spiaggia

Furono denominate spiaggine dal nome di uno dei primi modelli: la Fiat 500 Boano Spiaggia, progettata in soli due esemplari da Mario Boano (1903-1989), commissionata dall’Avvocato Gianni Agnelli che ne donò una ad Aristotele Onassis. Secondo altre fonti, il nome fu ideato invece dal carrozziere Vignale.

spiaggine

Le caratteristiche delle spiaggine

Le vetture dovevano essere resistenti all’acqua, furono eliminati tetto, porte e montanti mentre il pianale venne rinforzato per mantenerne la stabilità. Al posto dei classici sedili imbottiti furono adottati quelli in vimini (da qui il termine spiaggine), mentre la capote fu sostituita dai tendalini in stile nautico.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

Quando furono prodotte

La produzione vera e propria iniziò nella seconda metà degli anni Cinquanta con la Fiat 600 Ghia Jolly, cui si unirono numerosi altri modelli come la Fiat 500 Ghia Jolly, realizzata tra il 1957 e il 1965, assieme alla 600 disegnata da Sergio Sartorelli (1928-2009).

spiaggina

La (s)Piaggina

Anche la Piaggio produsse una versione da mare della sua ACMA Vespa 400 costruita in Francia da un’azienda consociata dal 1958 al 1964.

Spiaggine olte l’oceano

Molti modelli di auto estive sono stati portati oltre oceano dove hanno raggiunto valutazioni superiori ai centomila dollari.

  • Qui Radio Libere
    pubblicità

Le spiaggine son tornate!

Di recente per celebrare i 60 anni dalla nascita della Fiat 500 Ghia Jolly la carrozzeria Garage Italia di Lapo Elkann (1977) ha progettato il nuovo modello Fiat 500 Spiaggina by Garage Italia in collaborazione con Pininfarina, ispirato alla vettura originaria. Alcuni fra i modelli più belli di queste vetture a cielo aperto sono tornati in versione elettrica. (E.M. per 70-80.it)