Anni 70. In Italia si apprezza lo humor prettamente inglese di George & Mildred, ispirato alle strisce di Andy Capp & Flo

Mildred

Fortunato spin-off del 1976 di una serie inglese molto gettonata, Un uomo in casa (che aveva dato peraltro i natali alla versione per il mercato USA chiamata Tre cuori in affitto), George & Mildred avvicinò ulteriormente gli italiani al tipico humor inglese in 38 episodi lungo 5 stagioni.

Andy Capp & Flo quale spunto

La trama richiama a tratti quella delle strisce di Andy Capp e sua moglie Flo (molto in voga negli anni ’60 e nella prima metà dei ’70). La sitcom vede la vita quotidiana di George Roper (interpretato da Brian Murphy, 1932) e sua moglie, da 25 anni, Mildred (impersonata da Yootha Joyce, 1927-1980).

  • 70-80.it app

Gli opposti si respingono

Tanto George è pigro, taccagno, eternamente disoccupato ed impegnato solamente a leggere il giornale e guardare le partite in tv. E, almeno un paio di volte al giorno, a recarsi al pub dietro casa a bere un goccio di brandy. Mildred, invece, è insofferente ed ambiziosa, anche se senza possibilità alcuna di affermazione.

La classe di quartiere

L’obiettivo di Mildred è infatti quello di entrare “nel giro” dell’elite femminile del quartiere. Tentativo infruttuosamente tentato attraverso abiti decisamente dozzinali, gioielli vistosi ma falsi e trucco pesante. Che, anziché aiutarla nell’intento, lo rendono ancora più improbabile.

 

george mildred

I Fourmile

Scontati quindi i battibecchi continui tra i due coniugi, che spesso coinvolgono i vicini di casa. Cioè i Fourmile, una giovane coppia con un bambino piccolo, Tristram (Nicholas Bond-Owen, 1968), ça va sans dire, mal sopportato da George (i Roper non hanno figli).

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

I rapporti coi vicini

Il capofamiglia, Jeffrey (Norman Eshley, 1945) :è un agente immobiliare snob, conservatore con frequentazioni altolocate. Ovviamente ben viste da Mildred, che, conseguentemente, frequenta assiduamente i vicini, con vivo disappunto del padrone di casa. Al quale però fa da contraltare la moglie Ann (Sheila Fearn, 1940); che della signora Roper diviene amica.

  • Alexa: apri Musica 70 80!
    Pubblicità

La sorella di Mildred

La sitcom è rafforzata dalla presenza della sorella di Mildred,  Ethel (Avril Elgar, 1932) e da suo marito Humphrey (Roy Mitchell Kinnear, 1934-1988). I quali, molto ricchi, ostentano, in occasione di frequenti e poco gradite visite, abiti e gioielli costosi con l’intento di ribadire ai Roper la diversa estrazione sociale.

george mildred

Parenti serpenti

In realtà, il confronto pungente avviene quasi esclusivamente tra le due sorelle, posto che gli uomini sono sostanzialmente indifferenti a quello che li circonda. Salvo quando George serve da bere al cognato, riservandogli il peggior brandy tra quelli disponibili.

  • Voci alla radio
    Pubblicità

 


ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.