Anni 60-70. Da Nicola Arigliano a Nino Castelnuovo, quando il testimonial della pubblicità fa la differenza e diviene un tutt’uno con il prodotto

Testimonial

Quanto è importante la scelta del testimonial per una campagna pubblicitaria? Di sicuro parecchio, soprattutto all’epoca di Carosello, quando diversi nomi noti dello spettacolo vissero la curiosa esperienza di vedere oscurata la loro carriera dal prodotto per cui avevano prestato il volto. Personaggio pubblico Con il termine testimonial si identifica un personaggio pubblico chiamato a prestare […]

Anni 60-70. Chiamami Peroni sarò la tua birra. Da Solvi Stubing in poi, le bionde affascinano l’Italia e scatenano le critiche delle femministe

peroni

Chiamami Peroni sarò la tua birra è lo slogan che esordì a Carosello negli anni ’60, turbando i sonni degli italiani grazie al fascino di una bionda tedesca (Solvi Stubing, 1941-2017). Anche se poi seguirono altre testimonial dotate d’altrettanto indubbio appeal. Armando Testa Il carosello Peroni venne creato da Armando Testa (1917-1992), uno degli  storici […]

1966. A Carosello arriva l’ippopotamo Pippo. Di colore azzurro come quelli egiziani veniva mosso all’interno da due persone

Pippo 1, l'ippopotamo

Nel 1966 sulle note di El Cigarron del musicista venezuelano Hugo Blanco (1940-2015), approdò su Carosello, per i pannolini Lines, uno dei personaggi più popolari del contenitore pubblicitario: l’ippopotamo Pippo. Successo decennale per l’ippopotamo La prima serie della réclame ideata dall’agenzia di Armando Testa (1917-1992) andò in onda con lo stesso protagonista fino al 1976. Corrado […]

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi