Anni 70-80. L’approccio scientifico alla gestione dei lenti. 3 minuti da mettere a frutto con precisione

lenti

I lenti imponevano un approccio scientifico, perché la finestra temporale era ridottissima: 3 minuti.
Il problema principale era la collocazione delle mani: sulle spalle? Troppa confidenza o, all’opposto, distacco…. Sui fianchi? Troppo spregiudicato. Sulla vita? Ok, a condizione di gestire con attenzione i 15 cm di sviluppo verticale.

Il difficile equilibrio

In quanto troppo in alto o troppo in basso potevano indurre a considerazioni opposte della candidata a riguardo del suo pretendente. Le reazioni della ragazza nei primi 30/45″ determinavano le mosse successive, con  strategie eterogenee…

  • 70-80.it app

La genesi

La discoteca era la fase 2. Prima c’erano le feste a casa degli amici o nelle salette. Cioè locali, per lo più cantine o taverne attrezzate con un impianto hi-fi, delle luce colorate (di sovente lampadine verniciate) e qualche divanetto. Dove con cadenza settimanale (sabato sera o domenica pomeriggio) ci si ritrovava rigorosamente su invito.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

Sequenza tipica

La sequenza musicale era tipica. I pezzi più forti alternati, dopo un (bel) po’ di riscaldamento con i lenti, brani soft ma di forte appeal sulle ragazze, finalizzati a favorire l’approccio. E testarne la disponibilità.

Finestra temporale

La finestra temporale era ridottissima: il consentito era al massimo una sequenza di due lenti. Cosicché, o si concordava col dj la programmazione o si doveva gestire in tempo reale l’invito. Bruciando sul tempo i competitor.

lenti

La gestione del tempo

Superato l’ostacolo organizzativo ed accettato l’invito, occorreva gestire al meglio i 3 minuti scarsi di durata del pezzo. Il problema principale era la collocazione delle mani.

Sulle spalle?

Troppa confidenza o, all’opposto, eccessivo distacco….

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità

Sui fianchi?

Troppo spregiudicato.

Sulla vita?

Ok, a condizione di gestire con attenzione i 15 cm di sviluppo verticale. In quanto troppo in alto o troppo in basso potevano indurre a considerazioni opposte della candidata a riguardo del suo pretendente.

  • MCL Avvocati Associati
    Pubblicità

ASd ogni azione corrisponde una reazione

Le reazioni della ragazza nei primi 30/45 secondi determinavano le mosse successive, con  strategie varie. Come lo spostamento dei capelli per liberare il collo o movimenti più arditi verso i fianchi.

Metodi scientifici

Tutto in forma scientifica, nella consapevolezza che ad ogni azione avrebbe corrisposto una reazione. Uguale e contraria.

  • La restaura persiane
    Pubblicità

Metti su i Korgis...

Un esempio da manuale di un lento era Everybody’s Got to Learn Sometime, brano del 1980 dei The Korgis, duo inglese costituito da James Warren (1951) e da Andy Davis (1949), anche se vi erano altri due membri non ufficiali: il chitarrista Stuart Gordon (1951-2014) e il tastierista Phil Harrison.

lenti

 

Scioglimenti e reunion a raffica

Il gruppo ebbe numerosi scioglimenti seguiti da altrettante reunion: 1978/1982; 1985/1986; 1990/1993, mentre dal 2005 il duo è in regolare attività.

Indaco

Il brano fu oggetto di una cover di Zucchero (Adelmo Fornaciari, 1955) nel 2004 con il titolo Indaco dagli occhi del cielo.

  • Quei favolosi anni 70 di Enzo Mauri
    Pubblicità


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.