1965. Inizia era più felice dei fumetti e degli album da colorare. Arriva in edicola Miao l’uovo di Colombo: il fumetto da colorare

miao

Siamo nel 1965 e l’era dei fumetti in edicola sta per iniziare la sua fase più intensa. Analogamente, spinti da innovative tecniche pedagogiche, si diffondono gli album da colorare per bambini.

Miao: l’idea geniale

Le Iniziative Editoriali hanno quindi un’idea geniale: unire le due fattispecie, creando un fumetto da colorare.

414 numeri

Nasce così Miao, una serie di album da disegnare e colorare che accompagnerà generazioni di bambini dal 1965 al 1976 lungo più di 400 numeri (414, per la precisione).

  • 70-80.it app

Michelino

Insieme alla testata Michelino, Miao è stata una delle poche pubblicazioni indirizzate a bambino in età prescolare stampate in Italia.

miao, michelino

Piccolo Silvestro

Le storie del personaggio protagonista – un gattino vagamente somigliante al più famoso Gatto Silvestro dei Looney Tunees – e di altri soggetti erano curate da Massimo Fecchi (1946) con illustrazioni di Massimo Iacoponi, Gianni Isidori (1931-2019), Giorgio Michelini e Elena Poirier (1921-1998).

miao

L’inserto educativo

All’album era allegato (anzi, ne era parte essendo rilegato) un inserto per i genitori e gli educatori curato dall’istituto di pedagogia dell’Università di Roma.

  • Alexa: apri Musica 70 80!

La ripresa delle pubblicazioni

Nel 1981 la serie venne ripresa dalle Edizioni Zanetti che la pubblicò fino al 1988.

  • 70 80 action Google Home
    Pubblicità


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

ascolta il tuo brano preferito!

Chiedi che il tuo brano preferito degli anni ’70 e ’80 sia inserito nella nostra programmazione inviando una email a info@planetmedia.it.