1965. Quando l’editore decise di sospendere la pubblicazione del fumetto Sadik temendo la censura. Nonostante il primo numero fosse andato a ruba

Sadik

Destino vuole che i prodotti di qualità subiscano innumerevoli tentativi d’imitazione. Negli anni ’60 la stessa sorte toccò a Diabolik, che fece da apripista a diverse pubblicazioni: i cosiddetti neri minori. Fra i quali  Sadik risultò uno dei fumetti meglio riusciti. Nino Cannata Sadik nacque da un’idea del giornalista e sceneggiatore di fumetti Nino Cannata […]

1970. Debutta su Tiramolla Cattivik, macchia d’inchiostro di Bonvi e Silver che uscendo dalle fogne imita Diabolik. Fallendo sempre nei suoi piani criminosi

cattivik

«Cattivik è una macchia d’inchiostro. Poco importa cosa sia esattamente; l’importante è che sporchi molto!». Questa la calzante definizione del suo creatore, il grande Bonvi (Franco Bonvicini, 1941-1995), su disegni di Silver (pseudonimo di Guido Silvestri, 1952). I kattivi con la k Cattivik è un grassoccio e fallimentare ladro in calzamaglia nera attillata che, grottescamente, […]

1969. Debutta in edicola Alan Ford. Ed è un fallimento. Ma l’editore persevera e dal 15° numero il fumetto comincia a tirare

Alan Ford, TNT

Dopo le positive esperienze innovative e dissacratorie di Kriminal e Satanik, Max Bunker e Magnus decidono di insistere sul filone attraverso l’originale Alan Ford. Che sposta il modello verso una parodia con trame spionistiche in un layout grottesco di denuncia sociale. La sgangherata agenzia investigativa americana che parla in dialetto milanese Nasce così nel maggio […]