1978. L’equivoco di Copacabana di Barry Manilow. Non tratta della spiaggia di Rio, ma della tragica storia d’amore di Lola

Manilow

Copacabana di Barry Manilow (1943) – famoso anche per la bellissima Mandy  del 1974-  brano ballatissimo dal 1978 e conosciuto anche con il titolo At the Copa, per via del ritornello, è un brano spesso equivocato.

  • Rocco Cerra
    PubblicitĂ 

Non c’entra la spiaggia di Rio

Contrariamente alle aspettative, il titolo del pezzo di Manilow (75 milioni di copie vendute nella sua lunga carriera) non si riferisce alla famosa spiaggia di Rio De Janeiro, in Brasile. Il pezzo, infatti, inneggia al nightclub Copacabana di New York.

  • 70-80.it app
    PubblicitĂ 

Lola & Tony

Il testo di Barry Manilow racconta la storia di Lola, showgirl del nightclub, e del barista del locale Tony. I due sono innamorati, ma una sera un potente gangster, Rico, molesta Lola. E Tony lo attacca per difendere l’amata.

  • MCL Avvocati Associati
    PubblicitĂ 

Lo sparo

Uno sparo e il pavimento è pieno di sangue. Lola ha perso l’amore della sua vita.

30 anni dopo

Una sera di trent’anni dopo il Copacabana è diventato una discoteca. Lola è seduta ad un tavolino con lo stesso vestito di quella sera. E ripensa al suo Tony e a quella tragica storia.

Podcast

Qui per ascoltare il podcast dell’articolo. (M.L. per 70-80.it)

  • La restaura persiane
    PubblicitĂ 


Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformitĂ  al GDPR.
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi