Agosto 2019

lear
30 Ago 2019
70-80 MagazineNews Ticker Tv
NBC Milano

Noi lo suoniamo ancora! Campagna social ante litteram nel 1977 per Tomorrow che lanciò Amanda Lear su un’idea di David Bowie, affascinato, come Salvador Dalì, dalla sua androginia

La campagna, una delle prime azioni in ambito musicale di quello che oggi definiremmo social marketing, forzava l'attenzione sull'ambiguità sessuale di Amanda Lear (pseudonimo di Amanda Tapp, Saigon, 1946). L'idea del Duca Bianco L'idea di una iniziativa commerciale di questa natura pare fosse stata stimolata da David Bowie (che con la Lear aveva avuto una…
Read More
Village People
28 Ago 2019
70-80 Magazine
NBC Milano

Noi lo suoniamo ancora! San Francisco, over the top del 1977 dei Village People, gruppo icona dell’immaginario gay che deve combattere contro una leggenda metropolitana

C'è una leggenda metropolitana che circola da oltre 20 anni nell'ambiente musicale: che diversi componenti dei Village People sarebbero morti di AIDS. Leggenda, appunto, in quanto, della formazione originaria, è scomparso (a 51 anni, nel 2001, peraltro a causa di un cancro ai polmoni) solo Glenn Hughes (omonimo dell'ex bassista dei Deep Purple, tuttora in…
Read More
Stevens
27 Ago 2019
70-80 MagazineNews Ticker Tv
NBC Milano

Noi lo suoniamo ancora! Wild World conosciutissimo brano di Cat Stevens del 1970 dedicato ad una modella statunitense, Patti D’Arbanville (cui dedicò anche Lady D’Arbanville)

La canzone fu scritta nel 1970 e dedicata a Patti D'Arbanville, una modella statunitense con la quale Cat Stevens (pseudonimo di Steven Demetre Georgiou, nato a Londra nel 1948, figlio di padre greco-cipriota e madre svedese), aveva dal 1968 una appassionata relazione. Fonte di ispirazione La D'Arbanville fu per il cantante fonte di ispirazione sia…
Read More