1981. Dopo tre anni di successo negli USA arriva in Italia la soap Dallas, dove il cattivo vince ed il buono fa la figura del pollo

Dallas

La storica Dallas, la serie tv che rivoluzionò il modo di fare la tv nel mondo, è ricca di curiosità.

La stagione scomparsa

La morte di Bobby durata una stagione intera, a seguito delle proteste dei telespettatori, fu poi considerata un sogno della moglie Pamela. Con totale cancellazione dei fatti accaduti nella stagione precedente in quelle successive.

Mamma bambina

Barbara Bel Geddes, che interpretava Miss Ellie, madre di J.R., in realtà aveva solo 9 anni più dell’attore che impersonava il figlio, Larry Hagman.

L’attrice sosia

Margaret Michaels fu scelta nel ruolo di Pamela in quanto molto somigliante all’attrice Victoria Principal, che nel 1987 aveva lasciato la serie.

Mamma, mi si è ristretto il ranch

Il Duncan Acres, la location della serie (poi ribattezzato Southfork Ranch), situato  a Parker, nella periferia a nord di Dallas, oggi è un polo di attrazione per molti turisti. Che rimangono immancabilmente delusi nello scoprire che è esteso solo 100 acri, contro i dichiarati 100.000 del Southfork Ranch.

Sceneggiatori sotto pressione per sapere chi aveva ucciso J.R.

Lo sciopero del Writers Guild of America nel 1980 creò non pochi problemi alla produzione per quanto riguarda la rivelazione del nome di chi aveva sparato a J.R.

Dallas

La genesi: tra Bonanza e Romeo e Giulietta

Negli USA la soap opera Dallas (mix tra Bonanza e Romeo e Giulietta) spopola dal 1978, ma la RAI si accorge in ritardo delle potenzialità, trasmettendola solo dal 1981. Non solo: dopo pochi episodi malprogrammati, la sospende.

Berlusconi fiuta l’affare

E l’emergente Canale 5 gliela soffia, facendone un trionfo di ascolti per tutti gli anni ’80.

Record assoluto

Tradotta e doppiata in 67 lingue per 90 paesi (record insuperato), Dallas raggiunse l’apice con la mitica puntata conclusiva di una stagione sull’uccisione (che poi ovviamente non è) di J.R. (Larry Hagman, 1931-2012), il personaggio principale. Negli USA la puntata Who shot J.R.? fu vista da oltre 83 mln di persone con il 76% di share (in totale al mondo fu seguita da 360 mln di utenti).

  • 70-80.it

Il cattivo vince sempre

E’ appunto J.R., che doveva essere un personaggio secondario (Pamela Barnes avrebbe dovuto essere quello principale) ad emergere una spanna sugli altri nella serie, consacrando la figura del cattivo che vince sempre. Facendo passare per sciocco il bonaccione fratello Bobby (Patrick Duffy, 1949, già famoso come L’uomo di Atlantide).

13 anni

Per 357 puntate dal 1978 al 1991, lo spregiudicato petroliere texano John Ross Ewing, ambizioso petroliere senza scrupoli di fatto succeduto all’anziano padre e fondatore della compagnia di famiglia (Ewing Oil), Jock (John Davis, 1909-1981).

Dallas

La mamma che in realtà aveva solo 9 anni più del figlio

Jock (uscito di scena all’improvviso attraverso l’escamotage di una scomparsa nella giungla a seguito di un disastro aereo a causa della vera morte, dell’attore avvenuta nel 1981, che scombinò la trama) era sposato con la saggia Miss Ellie, interpretata da Barbara Bel Geddes (1922 –2005), che in realtà aveva solo 9 anni più dell’attore che impersonava il figlio J.R.

I fini che giustificano i mezzi

Per i suoi fini, J.R. utilizza mezzi che, senza particolari patemi e difficoltà, mettono sempre in secondo piano il mite fratello Bobby, troppo buono per poter sopravvivere al mondo degli affari. Il personaggio di Bobby diventa più volte “scomodo”, al punto che lascia la serie tre  volte: dopo aver perso Pamela. poi la nuova compagna April e soprattutto con una morte durata una stagione rivelatasi solo un sogno della moglie (con totale cancellazione dei fatti di quella stagione nelle successive).

Rapporti di forza

I due fratelli sono sposati rispettivamente con Sue Ellen (linda Gray, 1940), impegnata a riempire le giornate con l’alcol per combattere le umiliazioni ricevute da J.R. e Pamela (Victoria Principal, 1950), bella moglie di Bobby e sorella dell’avvocato Cliff Barnes (Ken Kercheval, 1935-2019).

Dallas

 

Lotta Barnes vs Ewing

Quest’ultimo è nemico acerrimo della famiglia Ewing, rea di aver estromesso dagli affari petroliferi il padre caduto in miseria.
Esaltazione del rapporto tra potere/denaro, denaro/sesso, scorrettezza/affari, Dallas stravolge per esempre i modelli tv, imponendo l’adeguamento di formati, palinsesti, trame.
Tanto che si disse che dopo Dallas la tv non fu più la stessa.

 

 

Condividi: